Windowseat lounge: la sedia rifugio di design

Linee eleganti e avvolgenti per una seduta confortevole : Windowseat Lounge.

Ideata dai due designers Mike Simonian, californiano, e Maaike Evers nata e cresciuta in Olanda , la sedia lounge si inserisce nei contesti più vari.

Pensata per luoghi molto affollati, dove tutto è veloce e dinamico, windowseat lounge si presenta come una pausa dal caos, uno stop al tempo.

Arredo come architettura : Windowseat è la proiezione degli elementi di chiusura architettonici, pareti e solaio, quasi a configurarsi come “una stanza nella stanza”.



Le barriere diventano rifugio, protezione e vanno a ridefinire il concetto di vivere gli interni.

Una nuova logica dell’interpretazione tra contenuto e contenitore che seduce e conquista.

Nella parte anteriore uno spiraglio, una quinta che si apre sul mondo e offre nuove prospettive.

Quasi come un osservatorio che mantiene la comunicazione col circostante.




Il rivestimento è in lana, ciò permette un perfetto isolamento acustico, mentre la base è completamente in acciaio e la sua forma angolare è stata pensata per contrastare con la sinuosità delle forme.

Perfetta negli uffici open space ma anche in aeroporto e luoghi di passaggio.

SCOPRI ANCHE I divani e le poltrone di design più curiosi

Outbrain
{ 0 comments }

CHIARA MURA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.