una casa di design da una scuola

siamo a londra, in una vecchia scuola vittoriana. nella sua riconversione in appartamento lo studio anglo-malese voonwong&bensonsaw dimostra di aver assimilato perfettamente la lezione del design modernista, piegandolo però alla sensibilità orientale. uno degli aspetti più audaci del progetto è stato di appendere letteralmente il blocco-cucina alle travi che sostengono il soppalco, così da non spezzare la visuale. e poiché le due grandi finestre a ghigliottina danno luce ad un unico ambiente dalle proporzioni generose, si è deciso di ricavare una camera da letto e uno studiolo nell’ammezzato.

come ti creo una casa glam da una ex-scuola: rivisti i volumi e creato un soppalco

la pulizia formale delle linee è resa sofisticata da una palette di colori neutri. la casa è il risultato di una perfetta combinazione di luce, spazio, materiali e dettagli per creare un’appartamento calmo, quieto dai volumi scultorei.

la zona giorno illuminata dalle grandi finestre

la scelta di usare le stesse finiture e il colore usato per i muri anche per l’arredamento, rende fluido e armonioso l’ambiente. la continuità è sottolineata dal vecchio e rovinato parquet originale dell’edificio che è  stato mantenuto ma dipinto da numerose mani di vernice nera brillante. lo stesso colore è poi ripreso con tocchi qua e là, nel tappeto, nelle lampade a sospensione in vetro opalino e nella poltrona che richiama la forma delle tripoline. così il contrasto del bianco dei muri risalta piacevolmente con lo scuro del pavimento.




il blocco-cottura appeso al soffitto

la parte soppalcata riceve maggiore luce dalla grande parete in vetro oscurabile con delle veneziane per dare comunque maggior privacy quando necessario. la scala in muratura che porta al piano superiore è studiata per fare anche da divisorio tra le due zone del mezzanino e da una parte nasconde anche i servizi.

due vedute del soppalco vetrato

il bagno è strategicamente sistemato a fianco della scala sotto il soppalco e poiché è cieco prende luce grazie ad un taglio nella muratura, chiuso da vetro satinato.

un’altra vista dell’ammezzato

{ 0 comments }

REDAZIONE

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz *