Stile mediterraneo in camera: consigli e foto di esempi

Lo stile mediterraneo in camera da letto è evocativo del mare e delle calde temperature che lo caratterizzano. Non a caso esso elegge a colore primario il colore bianco ottico, impiegato per la sua capacità di mantenere freschi e salubri gli ambienti.

camera stile mediterraneo

Al bianco si associano tinte ‘marinare’ quali l’azzurro, il colore blu mare e meno frequentemente il verde scuro. I richiami sono quindi coloniali e marittimi e le pareti di una camera così ispirata devono adeguarsi per creare il sottofondo ‘ideale’.

  • Al candore delle pareti può essere associato un pavimento realizzato in listoni di legno grezzo scuro.
  • Questa soluzione contribuisce immediatamente a ricreare l’ambiente mediterraneo e rende la stanza più confortevole.
  • Nicchie in muratura, anch’esse dipinte di bianco e spesse finestre di legno scuro completano l’insieme.

Consiglio: leggete anche il nostro speciale su come arredare la cucina in stile marina, esempi ed idee

Stile mediterraneo per la camera: che mobili preferire?

Veniamo ora al mobilio in stile mediterraneo, un vero piacere per gli occhi.




  • Il letto di una camera in stile mediterraneo può essere preferito nella versione a baldacchino, con una struttura in legno o metallo arricchita da una zanzariera in cotone.
  • Armadi, comodini e mobili, possono essere realizzati in robusto legno scuro, o essere dipinti di bianco, per una continuità stilistica libera da ogni restrizione stilistica.
  • L’impianto di illuminazione può essere costituito da lampade di ispirazione araba o moresca, la quale bel si accorda allo stile mediterraneo.
  • Un tocco di originalità può essere messo in pratica preferendo lampadari in vetro soffiato. Probabilmente l’ambiente apparirà leggermente più ‘invecchiato’, ma il risultato finale potrebbe trarne beneficio.
  • Tessili quali le tende e il corredo da letto devono essere preferiti nelle tinte abituali del bianco e dell’azzurro ed essere accomunate dalla fattura in fibre naturali.

Qualche incursione nelle grafiche di ispirazione marinara possono essere messe in pratica, a patto di non esagerare.

Lo stile mediterraneo si basa, infatti, sulla semplicità e sull’effetto grezzo che intonaco, legni e materiali grezzi sanno donare all’ambiente e sul contrasto tra il candore delle pareti e la robustezza degli elementi inseriti.

Un ultimo tratto che aiuta a definire una camera da letto in stile mediterraneo è la presenza di piante ornamentali.

  • Se immaginiamo la camera inserita in un contesto naturale caldo e rigoglioso, non possiamo che pensare all’introduzione di un cactus o di una pianta di aloe, alloggiate in un bel vaso di terracotta smaltata a bianco.
  • Queste piante non assorbono molto ossigeno e offrono un potere decorativo di grande vigore, perfetto per rendere ancor più incisivo lo stile mediterraneo della camera da letto.

Eccovi altri consigli per arredare la camera da letto:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?

Lascia un commento

Risolvi il quiz * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.