Parquet rovere: prezzi e caratteristiche

Parquet rovere: le sue caratteristiche, i trattamenti necessari e i prezzi di questo elegante pavimento in legno.

Il parquet rovere è generalmente molto apprezzato per la sua eleganza e per le caratteristiche particolarmente resistenti del legno.

Il rovere proviene da una quercia chiamata Quercus petraea, della famiglia delle Fagacee. In Italia lo troviamo nei boschi e nelle vallate delle Alpi. È una pianta che può vivere fino a 800 anni, arricchendo nel tempo la sua maestosità e bellezza.

Essendo un legno molto elegante e di buona fattura, lo troviamo impiegato in numerosi ambiti, dagli infissi al parquet, mobili, travi e perfino nella carpenteria navale.

parquet rovere listelli

L’eleganza eterna del parquet in rovere

Parquet rovere caratteristiche

Chi sceglie di arredare la propria casa con il parquet, oramai può orientarsi tra numerose soluzioni, in base ai propri gusti estetici e alla tipologia di materiale, che sia legno o finto legno, come nel caso del parquet laminato.




Il rovere è notoriamente un legno duro e dotato di ottima resistenza, anche agli agenti atmosferici. Potete installarlo anche in bagno e in cucina, dal momento che resiste bene all’umidità. Se mantenuto in buono stato e con le dovute accortezze, difficilmente si lascia usurare dai graffi, essendo di per sè molto compatto e stabile.

È un materiale pregiato, che si presenta di base con un colore giallognolo, tendente al bruno, ricco di venature e sfumature. Con il trascorrere del tempo, tende però a diventare più chiaro, per effetto del fenomeno dell’ossidazione.

I raggi solari ne modificano infatti la tonalità e la differenza è evidente nei tratti che al contrario non sono esposti direttamente alla luce.

parquet rovere

Arredamento con parquet rovere naturale

Parquet rovere sbiancato e spazzolato

In commercio esistono diversi colori di parquet rovere: bianco, grigio, color avorio, sabbia, per citarne solo alcuni. Per ottenere un rovere sbiancato il legno deve essere sottoposto ad una particolare procedura chiamata appunto sbiancatura.




Si applica una vernice di colore chiaro che può avere diverse sfumature e che darà al legno una sua peculiarità tonalità. Esiste anche un’altra versione chiamata parquet rovere spazzolato.

Per ottenere un legno dall’effetto invecchiato, con tutte le sue venature e i nodi in superficie, si spazzola letteralmente il listello di parquet utilizzando delle speciali spazzole di metallo.

Questo renderà la superficie molto più ruvida al tatto, proprio come se si stesse camminando su un vecchio pavimento di legno.

Questa tipologia di parquet chiaro viene molto apprezzata quando si desidera dare luminosità agli ambienti, senza per questo rinunciare al calore di un materiale unico come il legno.

parquet rovere chiaro

Esempio di parquet rovere nelle tonalità più chiare




Parquet rovere: messa in posa

Per la messa in posa, come per ogni legno, si tagliano prima le tavole e si lasciano essiccare. Si creano i vari incastri e poi si procede con chiodi o colla per l’installazione vera e propria.

Esistono numerosi giochi di incastri che possono personalizzare le stanze: la posa a spina di pesce o alla francese, posa ungherese, posa inglese o “a correre”.

Parquet rovere prezzi

Se vi state chiedendo quanto costa un parquet rovere, dovete prendere in considerazione tutte le variabili che ne determinano la variazione di prezzo. Di base c’è da sottolineare che è uno dei materiali più cari sul mercato.

Il parquet in rovere viene venduto sia in legno massello, soluzione più costosa, sia come parquet prefinito. Ovviamente se vi orientate sul parquet laminato potete trovare delle buone “imitazioni” di colore, sapendo tuttavia che non si tratta di pavimento in legno.

Se cercate solo il meglio, su Listone Giordano è presente un’ampia selezione di rovere, legno naturale certificato di alta qualità.

Sullo stesso tema, leggi anche:

{ 0 comments }

ALESSIA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?