Madia mobile moderno? riscopriamo insieme questo mobile

Madia mobile moderno? andiamo a scoprire questo ritorno al passato con la riscoperta di un mobile fondamentale per l’economia domestica dei nostri nonni, riscoperto dalle nuove tendenze dell’arredamento moderno.

Madia mobile moderno

Madia mobile moderno: un ritorno nele cucine degli italiani

Madia Significato

Ricordate la madia in legno, il tipico mobile a cassettoni dove le nostre nonne custodivano la biancheria per la casa e anche i cibi più delicati? La madia è un elemento di arredo splendido quanto funzionale, in quanto sa contenere gli elementi dedicati alla cucina e proteggerli dall’umidità e dalla luce del sole. Non stupisce che stia avvenendo un ritorno in grande stile di questo mobile, anche in chiave di arredamento moderno, ma spesso ispirato al gusto rustico e provenzale.

Madia mobile moderno: le ultime tendenze

La madia di ultima generazione viene intesa come un mobile tuttofare, ovvero come una sezione che sa accogliere sia il cibo che come portabiancheria per la cucina e per il soggiorno. La forma originaria si presentava molto speciale, talvolta simile ad un baule, altre più vicina alla forma di una credenza.

La sua struttura si presentava, inoltre,molto solida  e realizzata in legno massiccio. Le madie di nuova generazione si offrono indubbiamente più snelle, ma sanno offrire anch’esse una funzione contenitiva molto importante.




Se dedicate ad ospitare i cibi, le madie presentano quasi la forma di un piccolo armadio, dotato di ante e anche di cassetti che servono per ospitare tovaglie, asciugamani e anche la biancheria per il soggiorno.

La forma della madia originale viene mantenuta nelle soluzioni che si ispirano al gusto shabby chic e provenzale, in quanto queste ispirazioni desiderano riportare in auge le case di campagna che sono un po’ quelle delle nostre nonne.

Le madie acquistano in questi casi le forme di mobili strutturati e solidi, dove si possono alloggiare gli alimenti, ma anche i servizi di piatti e di bicchieri. Ricordiamoci, infatti, che la caratteristica imprenscindibile della madia è la sua mancanza di sezioni ‘a vista’, altrimenti si trasformerebbe in una credenza oppure in una vetrinetta.

La madia si presenta, invece, ben chiusa, in quanto la sua funzione originaria risiedeva nel conservare al meglio cibo ed elementi dedicati alla cucina, al riparo dalla polvere e anche dall’umidità.

Che la madia semplifichi la vita è un concetto indubbio, in quanto può capitare di non disporre di un alloggio per il cibo e per la biancheria. Questo elemento d’arredo sta quindi scoprendo una nuova vita e si presenta sempre più inserito nelle cucine e nei living moderni.




Per quanto riguarda lo stile, in questi casi la madia acquista forma asciutte e si presenta come un punto di appoggio relativo, forse poco affascinante ma molto funzionale ai gesti di ogni giorno.

In ogni caso, la madia da il meglio di sé nelle soluzioni iper romantiche e anche ispirate allo stile country, in quanto la sua natura intrinseca richiama un mobilio funzionale, massiccio e fatto per rendere più semplici e salubri le azioni di ogni giorno.

Eccovi altri spunti di arredamento per il vostro living o cucina:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?