Frigo Smeg anni 50: design combinato a funzionalità

Il frigo Smeg anni 50 è entrato a fare parte dell’immaginario collettivo e viene percepito come un elettrodomestico dall’alto potenziale di arredo.

frigo smeg anni 50

Perché il frigo Smeg è così gettonato?

La casa produttrice ha avuto l’abilità di lanciare sul mercato una collezione di frigoriferi di design, chiaramente ispirati agli anni ’50 nel design e nella proposta di colori.

Si tratta di frigoriferi bombati, dotati dell’apertura ad ispirazione vintage e abili nel trasformare l’elettrodomestico in un elemento bello da vedere, ma anche funzionale all’uso di tutti i giorni.




Il frigo Smeg è, infatti, ricco di buone caratteristiche, quindi la bellezza è ciò che conquista l’occhio, mentre la mente viene sedotta da caratteristiche tecniche interessanti.

smeg3

Molti i colori disponibili

Frigo Smeg anni 50: la tecnologia

Le caratteristiche tecniche del frigo Smeg possono essere ricercate nella classe energetica A++ che garantisce bassi consumi, in una buona capacità di 256 litri e nell’illuminazione interna a Led.

Internamente il frigo Smeg presenta tre ripiani regolabili in cristallo, un comodo cassetto per la frutta e verdura, il copri cassetto sempre in cristallo e un ripiano portabottiglie.

I balconcini laterali sono spaziosi e capienti, regolabili in altezza e fermati dal filo metallico nel caso del balconcino dedicato alle bottiglie.




Lo spazio interno è ben distribuito e la tipologia di frigo è, nel complesso, ventilata.

smeg2

Bella anche la versione UK

Alle caratteristiche tecniche merita di essere associata l’attenzione per il design, che ha valso importanti riconoscimenti al frigo Smeg anni  50 nel corso degli anni.

Il merito va ricercato nella forma, ma anche nell’interessante palette di colori proposta.

Si spazia dai rossi fiammanti agli arancioni vitaminici, dai blu profondi fino all’immancabile nero.




E questa è solo la base, perché la forza stilistica del frigo Smeg può essere scoperta nelle tinte tenui e di chiara ispirazione ’50.

In questo caso il frigo Smeg acquista una veste classica e molto piacevole, grazie alle soluzioni declinate al sabbia, al crema, al grigi chiaro e ai colori polverosi come il rosa e l’azzurro tenue.

Il frigo Smeg è disponibile nella versione classic a una o due porte, ma anche da sottobanco e frigo bar, per arredare gli spazi con brio anche se sono minuti.

Interessante e mai da sottovalutare è l’associazione con gli altri elettrodomestici della linea, che spaziano dalla lavastoviglie al forno, fino i piccoli elettrodomestici che, se scelti in abbinata, sanno generare una cucina bella e funzionale.

Smeg SMEG500G frigorifero

smeg 500

Il frigo 500




Il frigo Smeg ribadisce la sua vena artistica con le diverse collaborazioni, dove fra tutte spicca quella con la casa di moda Dolce & Gabbana. Per l’occasione, gli stilisti hanno vestito il frigo Smeg con iconiche piastrelle della tradizione siciliana, dando vita ad un elettrodomestico che si propone come un elemento d’arredo unico e importante da inserire in cucina.

dolce-e-gabbana

Frigo Smeg anni 50 Personalizzato da Dolce 6 Gabbana

Frigo Smeg anni 50: le offerte online

Eccovi alcune proposte in vendita direttamente online.

Smeg FAB10LR monoporta
Prezzo:EUR 692,45

A proposito di frigorifero:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?