Scale interne ad appartamenti: foto ed esempi

Le scale interne non solo solamente lo strumento di collegamento fra i piani di un immobile, ma un elemento architettonico che sa accrescere, definire e sottolineare lo stile prescelto nella costruzione.

scale interne

Ampio è il valore che i progettisti dedicano a questo elemento, perché le scale interne sono strutture che regalano stile alla casa, che permettono il funzionale e agevole spostamento fra gli ambienti.

La loro natura è duplice, ovvero estetica e pratica, quindi le scale interne meritano di essere valutate con tanta attenzione in fase di costruzione, di posizione, di scelta dei materiali e di conformazione estetica.

Scala interna molto luminosa

Esistono delle normative che interessano le scale interne, per quanto riguarda la forma, lo spazio fra gli scalini e la posizione.

  • In fase di progettazione è importante conoscere quali sono i requisiti delle scale interne richieste dai singoli comuni, al fine di definire al meglio lo spazio a disposizione e di associarlo alle esigenze funzionali ed estetiche dei futuri abitanti.
  • E’ interessante considerare che, a seconda del dislivello fra i piani che si deve coprire e in base all’altezza dell’alzata si possono ricavare con delle formule il numero totale di gradini e quindi l’ingombro che le scale interne vanno a richiedere in orizzontale.

scala in metallo

Il rapporto ideale fra l’alzata e la pedata del gradino segue la nota formula  2a + p = 63cm. In questo caso a rappresenta l’alzata e p è la pedata del gradino.

Di base, l’alzata ideale è inferiore ai 19 cm e la pedata di 30 cm, anche se in casi particolari può ridursi fino a 25 cm.

Una volta stabiliti la dimensione dei gradini e il loro numero si può quindi procedere con la scelta della tipologia della scala e della sua forma.

In commercio si possono reperire tante tipologie diverse di scale interne, ma le maggiori sono sicuramente le scale a L, le scale interne a C, le rettilinee o le scale interne a chiocciola.

In questa fase è importante scegliere se si desidera inserire una scala aperta, che permette il passaggio delle persone o l’alloggiamento dei mobili nella parte inferiore o una scala interna chiusa, che può riservare un vano contenitore, un armadio, o semplicemente proporsi chiusa.

scala in legno e vetro

Una volta scelta la forma e la natura delle scale interne è quindi possibile valutare la costruzione su misura della stesse ad opera degli artigiani o la scelta da catalogo proposta dalle aziende che operano nel settore.

Come accade con tutte le opere di costruzione, è importante valutare diversi preventivi di spesa e, nel richiederli, è importante essere più precisi possibili, quindi indicare quali sono le misure e la natura delle scale, ma anche i materiali che si desiderano impiegare per la costruzione.

Le scale interne possono, infatti, essere realizzate con i più diversi materiali, dai legni ai metalli, dal vetro alle plastiche, fino al cemento e alle basi edili.

Dalla forma e dai materiali dipende lo stile, quindi l’estetica delle scale, che a seconda delle conformazioni possono definire con gusto e armonia gli ambienti moderni, gli immobili classici, i loft ispirati al gusto industrial e le ambientazioni contraddistinte da un eco rustico e coloniale.

Foto ed esempi di scale interne ad appartamenti

Ed infine una bella raccolta di foto da sfogliare di scale interne da sogno.

Eccovi altri approfondimenti sulle scale per interni ed il loro design:

Invece sul tema delle scale esterne: