Come preparare il giardino per la primavera

Arriva la primavera: rinfreschiamo il giardino! scopriamo insieme i nostri consigli su come preparare il giardino per la primavera.
La primavera è finalmente arrivata, per cui possiamo dedicarci a rinfrescare il giardino, svegliandolo dal letargo invernale  e preparandolo per accogliere le fioriture primaverili.

Anche se quest’anno la germogliatura sembra essere molto rallentata, esistono delle specie che sono già fiorite, specialmente al sud Italia, dove il clima è più mite.

Vediamo quindi quali sono le operazioni di base da effettuare nel giardino ad inizio primavera, per risvegliarlo e predisporlo alla stagione primaverile.

Come preparare il giardino per la primavera: bella la carriola come elemento di design per il vostro giardino

Come preparare il giardino per la primavera: bella la carriola come elemento di design per il vostro giardino

Come preparare il giardino per la primavera: le pulizie essenziali

Innanzitutto è necessario pulire con cura ogni residuo di erba secca o radicata presente nel terreno. Molte specie di erbacce possono essersi conficcate fino in fondo alla terra, per cui è ideale servirsi di una vanga e passare con cura il terreno, eliminando le erbacce e lasciando quindi la terra libera di respirare.




Una volta tolte le erbacce si deve rastrellare la superficie per uniformarla. Chi desidera piantare verdure oppure fiori, può scegliere di concimare il terreno.

E’ ideale procurarsi dei concimi naturali come lo stallatico e quindi girare il terreno con la vanga perché possa entrare in profondità e nutrire la terra sfibrata dal vento, dal freddo e dal gelo dell’inverno.

Una volta eseguite queste operazioni primarie bisogna agire sugli arbusti, quindi potare le piante perenni se sono cresciute troppo durante l’inverno e far acquistare loro una forma piacevole.

Al contempo bisogna potare anche le rose a cespuglio, eliminando gli steli indeboliti e rovinati. Per potare in modo corretto le rose a cespuglio bisogna cercare di eliminare gli steli che crescono in modo disordinato e cercare di dare una forma compatta all’insieme.

Anche le piante come le fucsie e i cornus possono essere potati in questo mese per incoraggiare la fioritura.




rinfrescare giardino 2

Come preparare il giardino per la primavera: fiori e piante decorative da piantare

E’ giunto quindi il momento di piantare i piselli, che sono dei vegetali decorativi e anche buonissimi da mangiare.

Se abbiamo a disposizione un pezzetto di giardino possiamo piantare alcune bacchette di legno, stendere una rete e quindi praticare tanti buchi in terra per alloggiare i piselli precoci acquistati in scatola.

Non preoccupiamoci della quantità di piselli da inserire in ogni buco e agiamo con abbondanza, perché non è detto che ogni pisello generi una piantina.

Crescendo, i germogli si arrampicheranno alle reti e potranno crescere rigogliosi. Per quanto riguarda le altre specie di verdure, è preferibile aspettare ancora qualche settimana e procedere ad aprile, quando anche le notti diventano più tiepide.




Anche se il pericolo di gelate è scongiurato, è meglio evitare di piantare le specie più delicate, che potrebbero soffrire le basse temperature notturne.

Durante questo mese possono essere seminate diverse varietà di fiori, ma è buona norma coprire ancora per qualche settimana il terreno con un po’ di tessuto non tessuto dopo la semina, che mantiene la temperatura giusta e non blocca la germinazione dei semi sottoterra.

E’ altresì importante controllare che le lumache si siano risvegliate e quindi agire di conseguenza.

Le lumache sono animali golosi di germogli, per cui se notiamo la loro presenza è ideale agire di conseguenza.

Eccovi i nostri consigli per la migliore scelta dei Fiori per giardino primaverili




Chi preferisce le azioni d’urto può affidarsi ad un lumachicida, mentre chi ama le soluzioni naturali può scegliere di disporre un filo di fondi di caffè nel perimetro del giardino che pare abbia un effetto sgradevole per le bestiole.

rinfrescare il giardino 3

Di base, marzo è un mese di preparazione e di risveglio. Sta alla nostra valutazione delle temperature decidere se seminare o meno, in quanto tutto dipende dalla zona climatica dove è inserito il giardino.

In definitiva, le azioni importanti per rinfrescare il giardino si basano sulla :

  • pulizia profonda del terreno
  • potatura delle rose degli arbusti sempreverdi
  • e sulla gestione dei vegetali precoci, che possono essere piantati in queste settimane per dare frutti primaverili precoci, già nelle prime settimane di giugno come accade con i piselli.

In caso poi abbiate in giardino anche delle tende da sole, eccovi i nostri consigli su come lavare le tende da sole senza danneggiarle.

Se i nostri consigli su come preparare il giardino per la primavera  vi sono sembrati utili, eccovi invece la nostra guida di dettaglio su

Azuterra - Set di attrezzi da giardino, 5 pezzi, paletta, trapiantatrice, seminatrice, potatura e zappa doppia, Di alta qualità, design ergonomico, per donne e amanti del giardino, Fare giardinaggio ora è facile e divertente
Prezzo consigliato:EUR 30,00
Prezzo:EUR 17,50
Risparmi:EUR 12,50
{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?