Colori pareti casa: sceglieteli con la cromoterapia

Eccovi i nostri suggerimenti e le idee per arredare casa con la cromoterapia

Colori pareti: la cromoterapia è una scienza alternativa che impiega l’uso dei colori per stimolare particolari stati psico-emozionali e per coadiuvare il benessere dell’individuo.

Una delle applicazioni più importanti della cromoterapia riguarda l’abitazione, in quanto l’uso dei colori interessa il vissuto quotidiano degli abitanti che vi entrano in contatto.

Attraverso la cromoterapia possono essere enfatizzati particolari stati d’animo oppure si può mirare ad addolcire alcune tendenze degli abitanti, quali l’aggressività, l’ansia e la tensione.

Colori pareti casa: sceglieteli con la cromoterapia

Colori pareti casa: sceglieteli con la cromoterapia, guardate che esempi interessanti

Ecco alcune idee per arredare casa con la cromoterapia alle quali è possibile ispirarsi per dare vita ad un’abitazione armoniosa e positiva.




La cromoterapia associa al rosso, all’arancione e al giallo il potere di stimolare la creatività, l’azione e la forza fisica e mentale. Questi colori caldi possono quindi essere impiegati per dipingere la cucina, lo studio professionale e certe porzioni del living.

Attenzione, in quanto questi colori e, nel particolare il rosso, possiedono un’anima duplice.

  • Se da un lato sono stimolanti, dall’altro possono essere troppo eccitanti e quindi amplificare stati d’animo troppo intensi.
  • Se gli abitanti sono naturalmente portati alla pigrizia e si ‘disperdono’ facilmente nei loro pensieri, dipingere le pareti di arancione o di giallo può aiutare ad incanalare nella giusta direzione le energie vitali e a stimolare l’allegria e la gioia di vivere.

La cromoterapia associa al colore blu e alla scala cromatica che lo segue un potere rigenerante e calmante. Non a caso questo colore ben si adatta ad essere introdotto nel bagno e nelle camere da letto. Se gli abitanti soffrono di insonnia o di faticano a ‘staccare la spina’ durante le ore serali, il blu può aiutare a riconciliare il pensiero con il corpo e a vedere la realtà in modo più positivo.

Questa regola vale anche per il verde, colore iconico della natura. Essendo il verde una tinta neutra, il suo impiego può essere messo in pratica per donare serenità all’abitazione, soprattutto se declinato in sfumature calde e virate allo scuro.

Attenzione alle tinte acide, in quanto comunicano elettricità e potrebbero innervosire le persone sensibili. Attenzione anche all’impiego di colori che non siano complementari tra loro nello stesso ambiente, potrebbero creare confusione percettiva.




Un’idea molto intelligente per arredare la casa con la cromoterapia consiste nell’impiegare il viola. Il viola è il colore della spiritualità e si compone di una mescolanza tra rosso e blu.

Sebbene stiamo parlando di due colori opposti, il risultato emozionale che il viola può offrire è straordinario, in quanto associa la forza e il vigore del rosso alla capacità di rilassamento apportata dal blu.

Il viola può in un secondo momento accompagnarsi al rosso nelle porzioni di casa vitali o essere seguito da una palette più rilassante nel bagno e nelle camere da letto, per orientarsi in modo più incisivo verso la sua seconda anima, quella votata al rilassamento dei sensi e alla calma spirituale.

Arredare la casa con la cromoterapia non è una scelta che interessa solamente le pareti. La cromoterapia può essere applicata alla scelta dei tessili, alla preferenza data a certi elementi d’arredo e all’uso di questa scienza nel bagno. Ne sono esempi lampanti i soffioni della doccia dotati di tecnologia led.

Grazie ad essi si può dare vita ad una doccia blu, rossa, gialla e così via, nell’ottica di suscitare stati psico-emozionali nella persona che ne fa uso. La cromoterapia può, infine, essere messa in atto attraverso l’impianto di illuminazione. Luci rosse, luci blu o luci verdi possono essere ricreate a seconda della necessità, per ottenere gli effetti cromatici desiderati e poter contare sui loro effetti benefici.




Colori pareti casa: la camera da letto

La scelta accurata del colore è forse ancora più importante nella vostra camera da letto, in cui un colore rilassante può avere anche benefici sul vostro umore e la vostra salute come ad esempio il color tortora.

Eccovi il nostro approfondimento di dettaglio che vi consigliamo di leggere: come scegliere i colori per la camera da letto

Colori pareti casa: la cucina

Ed infine eccovi alla scelta dei colori per la cucina, dove molti di voi passano la gran parte del vostro tempo nell’ambiente domestico. Eccovi la nostra guida su come scegliere il colore della cucina aiutandoci sempre con la cromoterapia.

Se la nostra guida sulla cromoterapia vi è piaciuta, eccovi altri spunti per la scelta dei colori negli altri ambienti della casa:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?