Carta da parati moderna: prezzi e tendenze emergenti

Carta da parati moderna: eccovi le tendenze emergenti, passando dai led alle carte da parati 3d, alle ispirazioni zen e chiudendo con alcuni utilizzi non convenzionali.

La carta da parati moderna sta conquistando sempre più seguito nel presente, perché si tratta di una forma di rivestimento versatile, ottima dal punto di vista materico, ma soprattutto scenografica all’ennesima potenza. Non stupisce comprendere che molte persone impiegano la carta da parati moderna per rivestire pareti o porzioni di esse, per rendere gli ambienti di casa più belli e accoglienti.

La carta da parati di nuova generazione offre una resa molto più alta rispetto al passato, può essere reperita in versione vinilica e quindi inserita anche in ambienti solitamente umidi come il bagno e la cucina, senza paura che si rovini o crei muffe.

Al contempo, le evoluzioni grafiche e le migliorie apportate al materiale permettono di generare delle carte da parati moderne meravigliose, che sanno assecondare tutti i gusti e con pochi fogli possono rendere più affascinante o vitaminica una stanza. Ma quali sono le tendenze maggiori nella carta da parati moderna? Scopriamole assieme:

Carta da parati moderna 3D

La tridimensionalità affascina da sempre le persone e poter mutare una parete patta in una situazione 3D fa gola a molti.

Carta da parati moderna 3d

Carta da parati moderna: molto belli gli effetti tridimensionali




Ecco quindi nascere carte da parti moderne con effetto tridimensionale, che grazie a grafiche intelligenti creano effetti ottici interessanti, belli da inserire nel living e perfetti per completare le camere da letto più audaci.

Carta da parati a Mappa Geografica

Le mappe: le mappe geografiche stanno vivendo un periodo d’oro nella carta da parati moderna

Carta da parati moderna - mappe geografiche

Carta da parati moderna: molto belle le carte con effetto mappamondo, ideali in camera da letto

Dalle semplici cartine old style fino alle rappresentazioni dello spazio, la carta da parati moderna guarda alla geografia e trae ispirazione da essa per decorare pareti che possono diventare un punto di riferimento negli studi, ma completare con stile anche ambienti diversi.




Carta da parati a led

La carta da parati moderna guarda alla tecnologia led e si mescola ad essa per dare vita a pareti davvero scenografiche.

carta parati led ok

Può trattarsi di una carta che richiama la volta celeste o i circuiti di un computer, perché la fantasia non ha limite in questo settore. Il risultato è una carta da parati che si illumina a piacere, consumando poche risorse energetiche e rendendo ogni ambiente unico e accogliente.

Carta da parati Zen

Lo Zen. La carta da parati moderna guarda alla filosofia zen per arredare spazi comuni, ma soprattutto il bagno e le camere da letto.




La volontà è di creare spazi riposanti, dedicati al benessere e alla rigenerazione. Ecco quindi apparire immagini di fiori stilizzati, ma anche echi al feng shui e agli elementi naturali che stanno alla base del pensiero zen. Il tutto si completa con l’impiego di tinte neutre, chiare e altamente riposanti, per generare ambienti caldi ma cromaticamente accoglienti.

Carta da parati ikea

La casa svedese non ha a catalogo un’offerta di carta da parati ma offre invece stickes e decorazioni adesive, come la linea SLÄTTHULT. Ve ne abbiamo parlato qui: Adesivi e stickers murali Ikea e qui carta da parati Ikea: soluzioni alternative.

Carta da parati moderna e non: alcuni utilizzi creativi e poco convenzionali

Eccovi alcuni esempi molto belli su come usare la carta da parati dando sfogo alla creatività.

La carta da parati è un ottimo espediente low cost per trasformare le stanze della casa e arredare ogni spazio senza sforzi, sfruttando il potere dei colori e delle fantasie. Molto di moda qualche decennio fa, la carta da parati è tornata in voga anche in Italia — in America e in Inghilterra viene utilizzata in grandi quantità ed è considerata particolarmente chic.




Non è però obbligatorio ricoprire completamente le pareti di un ambiente di carta da parati: il bello della carta da parati è proprio la sua versatilità e la possibilità di utilizzarla in maniera creativa e diversa dal solito. Ecco alcune idee per giocare con la carta da parati moderna, in particolare, creando spazi originali e unici nel loro genere.

Carta da parati: utilizziamo le forme geometriche

Proviamo dare un’occhiata all’immagine qui sotto per capire di cosa stiamo parlando. In questo caso sono state accostate diverse carte da parati che tappezzano una parete della cucina con forme geometriche.

carta da parati moderna effetto geometrico

Per usare in questo modo la carta da parati è necessario comprare più fogli con fantasie particolari, studiare un pattern adeguato e successivamente tagliare e incollare la carta da parati come desiderato. Il progetto è riservato a persone molto precise e meticolose, o si rischiano di fare pasticci!

Carta da parati moderna per la camera dei bambini

Sempre in tema di ritaglio di carta da parati, perché non sfruttare le belle fantasie colorate della carta da parati per decorare la camera dei bambini? Nell’immagine possiamo ammirare un bellissimo unicorno, un cerbiatto e un fenicottero realizzati creativamente.




Come usare la carta da parati in maniera anticonvenzionale

Qui non c’è limite alla fantasia, e si possono usare degli stencil già pronti per creare varie sagome.

Carta da parati: utilizzi originali in cucina

Per dare nuova vita a una cucina che ha già tutto si può applicare la carta da parati solo su una zona specifica, come l’isola o la penisola.

Carta da parati 2

Basterà questo per aggiungere personalità a una cucina che non si sa come rinnovare.




La carta da parati per rinnovare un armadio e la camera da letto

E che dire della carta da parati nell’armadio? Perfetta per decorare l’interno di un armadio a muro, soprattutto se in una fantasia chiara e colorata che aggiunge luminosità a uno spazio chiuso e scuro.

Carta da parati 4

Rinnovare i vecchi mobili non è mai stato così facile: con un po’ di fantasia, della colla e un piano in mente si possono fare grandi cose. Ad esempio, la cassettiera decorata dell’immagine; semplice e d’effetto.

Carta da parati 5

Non tutti i letti hanno una testiera. Per ovviare a questo inconveniente si può usare un espediente economico e bello da vedere, ovvero la carta da parati: se attaccata dietro al letto può creare l’illusione ottica di una testiera particolare e dare quel non so che in più alla camera da letto.




Carta da parati 6

Sempre in tema di camera da letto, ecco che la carta da parati si trasforma in un’opera d’arte e diventa un quadro da esporre sopra al letto. Per sfruttare l’effetto “quadro” si può pensare di incorniciare la carta da parati con un bordino bianco, che renderà l’effetto ancora più stupefacente.

Carta da parati 7

Con una carta da parati dalle fantasie particolari si può davvero sbizzarrirsi; nell’immagine, ad esempio, una carta da parati a fiori è stata applicata sulla parete ritagliando con precisione i fiori e le foglie. Il risultato è intrigante e delicato, diverso dal solito.

Carta da parati 8




Per rendere più alta una stanza piccola e dal soffitto basso si può sfruttare il potere delle strisce verticali. Con più righe di carta da parati diverse e accostante verticalmente, la stanza cambia completamente faccia.

Carta da parati moderna effetto sovrapposizione

Un altro gioco interessante che si può fare con la carta da parati è la sovrapposizione. Dopo aver steso un primo strato di carta da parati, si possono ritagliare altri pezzi della stessa fantasia e applicarli sulla stessa, in modo da creare degli effetti ottici leggermente tridimensionali.

Carta da parati 10

Con del nastro adesivo colorato si può scegliere di dare un tocco “rustico” alla carta da parati, incorniciandola in maniera volutamente visibile. Questo metodo è adatto per un home decor dal gusto shabby chic, con tanto legno e complementi di arredo vintage.




Carta da parati moderna per una boiserie: alcune idee

La boiserie può essere scelta a parete totale, ovvero ricoprire il muro da ‘capo a piedi’, oppure parziale, quindi interessare solo una porzione di essa mentre l’altra può essere rivestita con carta da pareti oppure dipinta con la normale pittura.

Questa soluzione è figlia del gusto british e quasi tutte le pareti delle abitazioni inglesi e irlandesi hanno i muri divisi in due parti, dove la prima sezione è rivestita con la boiserie, mentre la seconda accoglie pittura o carta da parati. Ma come è possibile abbinare con gusto la boiserie alla carta da parati?

carta da parati moderna boiserie country chic

L’accoppiamento fra i due rivestimenti dipende dall’effetto stilistico che si desidera ottenere. Chi ama le soluzioni pompose e molto country chic può associare ad una boiserie bianca e piuttosto decorata una carta da parati floreale, che riporta le classicissime rose o che gioca con altre tipologie di fiori.

Si tratta di una scelta dolce e romantica, che ben si introduce nelle camera da letto, ma che sa rendere speciali e interessanti anche i living più anonimi.




Carta da parati per una boiserie dallo stile originale

Al contempo, la nascita di boiserie moderne e dai tratti contemporanei, più asciutte nella loro definizione estetica e più leggere nell’effetto materico, permette di inserire della carta da parati più grafica, che guarda agli effetti optical anni ’60 e ’70, ma anche all’introduzione di righe multicolor. Questa scelta si offre adatta a chi desidera arredare la casa con gusto essenziale, senza però rinunciare al calore e all’effetto avvolgente della boiserie.

Una scelta di stile risiede nell’associare una boiserie molto scura, quindi preferita in versioni wengè o noce scuro a carte da parati di ispirazione orientale. L’effetto ‘giapponese’ permette di arredare il soggiorno e anche le camere da letto con tanto gusto, e ben si completa con un mobilio massiccio e dai tratti classici. La boiserie può quindi essere scelta in una versione anche pesante, ma la leggerezza dei motivi giapponesi, grafici o floreali, introduce un ambiente raffinato e iper curato nei dettagli. Ma esistono diverse opzioni che contemplano l’utilizzo di carta da parati moderna.

Chi ama il gusto industrial può scegliere di inserire una boiserie lamellare, ovvero realizzata con listarelle che ricordano le care vecchie ‘perline ‘ di legno. La proposta può essere preferita nelle varianti basiche del grigio, del bianco o del nero, oppure scelta in versioni inaspettate come il rosso lacca.

Come completare questa proposta? Con una carta da parati moderna o ‘urban’ ovvero che sappia proporre elementi metropolitani e industrial come i brick inglesi oppure richiamare un importante effetto cemento nelle pareti.

Si tratta di una variante estetica molto piacevole, che non stanca e che può essere impiegata per definire con intelligenza e carisma i soggiorni e le camere da letto.

Sempre a proposito di carta da parati moderna e non, ecco altri approfondimenti da leggere:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?