Camera bambini low cost: arredamento con un piccolo budget

Eccovi alcune idee per arredare la camera dei bambini con un piccolo budget

Camera bambini: arredare la cameretta dei bambini con pochi soldi è possibile e può convertirsi in un’esperienza creativa e divertente.

Certo, servirà un po’ più di tempo e di energia, ma la soddisfazione di avere dato vita ad una soluzione personale e originale non ha eguali!

Camera bambini

Camera bambini: idee e suggerimenti

Camera bambini: i mobili fondamentali

Pensiamo innanzitutto a quali sono i pezzi “fondamentali”, che devono assolutamente essere acquistati.

Il primo e fondamentale elemento è il lettino, il quale deve presentare una buona struttura.




  • Facendo una visita a diversi outlet di arredamento e show room si possono incontrare elementi scontati, soprattutto nella ricerca del materasso ideale che deve presentarsi di ottima qualità per assecondare una corretta postura durante il sonno.

Una volta acquistato il letto, gli elementi complementari possono essere costruiti in autonomia se si dispone di una buona manualità.

  • Gli armadi possono essere creati in cartongesso a scomparsa e dipinti con i colori preferiti.
  • Gli armadi a scomparsa possono essere creati anche con la soluzione di ponte ad angolo, se la cameretta è piccola e serve spazio per alloggiare abiti e oggetti.
  • La soluzione di ponte ad angolo è perfetta per sfruttare gli angoli superiori e ideale se nella stessa camera convivono un letto a terra e un letto a castello.

Gli armadi in cartongesso sono meno costosi ed hanno il vantaggio che potete farli disegnare e progettare su misura.

Approfondimento speciale: I migliori letti a castello per bambini

I comodini possono essere realizzati con pallet assemblati e dipinti dello stesso colore degli armadi, mentre la scrivania può essere acquistata in legno naturale e anch’essa dipinta con vernici colorate atossiche.

Un elemento che merita ‘la spesa’ è la sedia, in quanto deve avere un minimo di ergonomia nella sua struttura.

Per riporre giochi, colori e oggetti vari, si possono acquistare tante scatole di cartone, le quali sono economiche e offrono tanti soggetti divertenti.




Meglio evitare la plastica, a meno che non sia atossica e dedicata ai bambini, ma se ricerchiamo contenitori di buona qualità, questi presentano un costo non irrisorio.

Per completare la cameretta spendendo poco, si possono realizzare con il fai da te tutti i decori. Dai cuoricini composti con il legno dipinto, fino alle giostrine pensili e agli adesivi, ogni oggetto può essere creato con le proprie mani e dipinto con il colore che più preferisce.

In questo modo i soldi dedicati al decoro possono essere dedicati all’acquisto di un tappeto in fibre naturali, dove i bambini o i ragazzi possono giocare in tutta sicurezza.

Suggerimento: scoprite anche le soluzioni di camerette Ikea per bambini

Occupiamoci infine dei tessili. Anche in questo caso è meglio votarsi a scelte salubri, preferendo composizioni in cotone che possono mantenere il giusto grado di umidità all’interno dell’abitazione.




Tende, copriletto e lenzuola possono essere acquistati negli spacci aziendali, oppure alle fiere del bianco, dove si trovano tante occasioni di buoni prodotti iper scontati.

Ingegno e fantasia! Probabilmente non si riuscirà ad arredare la cameretta in un giorno, ma in poco tempo si otterrà un ambiente naturale, salubre e ricco di creazioni fatte con cura con le nostre mani. Una gran bella soddisfazione.

Camera Bambini: foto di arredamento per una camera dei bambini diversa dal solito

Ed ora eccovi le foto di tanti esempi di arredamento per la camera dei bimbi e dei ragazzi un pò diverse dalla solita cameretta che si vede in tante pubblicità di arredamenti per l’infanzia.

Due sorelle che stanno crescendo vorrebbero avere uno spazio allegro ma comodo. Un letto che sia anche un pò cuccia e tanti cassetti dove riporre i loro piccoli tesori…

Camera bambini

Camera bambini: due letti per due sorelle




e se il piccolo è cresciuto e non è più il picccino che gattonava ma ora gioca sicuro con il trenino e le macchinine? una camera deve seguire l’evolversi del suo mondo. qui sotto la camera da letto è lineare e semplice con un letto disposto a penisola e contenitori multi-uso.

la camera di un ragazzino

Camera bambini: un letto basso ma comodo

se alla ragazzina piace uno stile un pò retrò questo letto alla vittoriana farà per lei. abat-jour fiorata compresa. magari in tono con il resto della casa ma la coperta patchwork e i cuscini multi-colore rallegrano la stanza.

camera bambini in stile vittoriano




non è più un bambino e lo vuol dimostrare a partire dalla propria camera? allora perché non provare con un’ispirazione college come questa. appesi alla parete i suoi oggetti d’affezione, spazio per stereo e libri e un grande letto ad una piazza-e-mezza a centro stanza che diventa divano e seduta per gli amici.

una camera in stile college

una bambina romantica preferisce un ambiente sognante e confortevole dove rifugiarsi con i suoi peluche e le sue piccole cose. questo angolo è riscaldato da cuscini e legno biondo alle pareti.

un angolo personale per la bambina

voglio una stanza dove fare quello che voglio io! sono piccolo ma indipendente e voglio avere tutti i miei giocattoli vicino, pronti da usare.  un bimbo dopo la culla e il lettino può passare ad un letto piccolo a sua misura che lascia spazio ai giochi prima di avere una camera da ragazzo.




spazio-giochi per i più piccoli

infine uno spazio-gioco vero e proprio, tutto bianco e luminoso dove sono i mobili e i giochi ad essere colorati.

uno spazio per i giochi

Sempre sul tema dell’arredamento delle camerette per bambini:

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?