come arredare una mansarda tutta in bianco: l’esempio dello studio Liverani Molteni

arredare una mansarda è difficile perchè ci sono i vincoli del tetto spiovente e delle finestre che spesso sono ridotte a semplici botole da cui si vedrà pure il cielo ma non sono molto pratiche da aprire… lo studio liverani-molteni ha eseguito una ristrutturazione del sottotetto di una casa d’epoca nello storico quartiere di brera, sfruttando la legge sui sopralzi che a milano ha permesso di creare un piano in più in tanti edifici della città.


a volte si è seguito lo stile dello stabile, altre l’intervento di sopraelevazione ha avuto tratti più moderni. in questo caso, l’appartamento possiede un’anima contemporanea ed uno stile metropolitan-chic che punta sul “tutto bianco” di arredi e finiture, compresi i pavimenti in  resina candida. e quindi si discosta dalla cornice ottocentesca dell’edificio che lo ospita e della strada, corso garibaldi, che conservano impronte del passato. la luminosità è data dalle nuove aperture verticali e dal lucernaio, che consentono di godere della splendida vista della città.

FOTO: GUARDA LE IMMAGINI DELLA MANSARDA ARREDATA TUTTA IN BIANCO

la zona pranzo confina con la cucina. le ampie finiestre verticali rendono luminoso l’ambiente e la scelta del bianco per tutto l’arredamento rende ancora più chiaro e ampio l’ambiente. i mobili sono eseguiti su misura e il top è in corian.




FOTO: GUARDA LE IMMAGINI DELLA MANSARDA ARREDATA TUTTA IN BIANCO

la parte soppalcata gode di una meravigliosa luce zenitale che arriva dal lucernaio posto sulle falde del tetto, che ora è stato rifatto in rame e più arretrato rispetto alla cornice marcapiano originaria.

il bagno è superaccessoriato ma tutto è nascosto alla vista da armadiature e contenitori concepiti per sfruttare tutto lo spazio disponibile. qui si fanno delle concessioni al legno chiaro per le ante.




l’ingresso e le scale che portano al soppalco sono configurati come un ambiente di raccordo semplice e caldo che accoglie il visitatore e lo guida verso l’interno. ecco quindi motivata la nettezza delle geometrie e le boiserie che ricopre gran parte delle pareti e la scala.

e tutto in appena 65 mq! Complimenti allo Studio Liverani Molteni.

Leggi anche: Come arredare un attico in stile minimal utilizzando al meglio lo spazio disponibile: 10 foto di esempi

{ 0 comments }

REDAZIONE

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?