Armadio ante scorrevoli: tutti i pro e i contro

Armadio ante scorrevoli: sono elementi di arredo pratici, in quanto permettono un inserimento salva spazio negli ambienti poco spaziosi.

Eccovi tutti i punti a favore della scelta di un armadio ante scorrevoli e qualche piccolo inconveniente.

Si tratta di armadi dal gusto moderno, ideati con la doppia volontà di apportare un gusto essenziale agli ambienti e di aiutare gli abitanti nell’uso quotidiano.

Analizziamo assieme i pro e i contro degli armadi ad ante scorrevoli, elementi d’arredo che sempre più conquistano il favore dei consumatori.

Armadio ante scorrevoli: pro e contro

Armadio ante scorrevoli: eccovi tutti i pro ed i contro di questa soluzione




Armadio ante scorrevoli: i pro

Come abbiamo introdotto, gli armadi ad ante scorrevoli aiutano gli abitanti a recuperare molto volume, in quanto l’assenza delle ante salvaguarda spazio aggiuntivo, permettendo così di inserire questi elementi anche ai bordi del letto o nelle immediate vicinanze di altri mobili. Non a caso, gli armadi ad ante scorrevoli spesso trovano il loro inserimento migliore nelle camere da letto di piccole dimensioni, oppure nei corridoi, in quanto non ingombrano durante le operazioni di apertura e di chiusura.

Un altro fattore positivo degli armadi ad ante scorrevoli va ricercato nella loro estetica, spesso sobria e raffinata. La mancanza di maniglieria, oppure la presenza di sottili sbalzi che servono per chiuderli ed aprirli, rendono il design sottile ed affusolato, per cui gli elementi ben si adeguano ad accompagnare e definire un arredamento minimal, sobrio ed essenziale. Le ante possono inoltre essere scelte a contrasto con la struttura portante, quindi adeguarsi ai colori e alle finiture presenti nell’abitazione.

Armadio ante scorrevoli: i contro

Passiamo quindi ai ‘contro’ degli armadi ad ante scorrevoli. Essi interessano soprattutto il grado di usura, in quanto la sollecitazione del meccanismo può portare, alla lunga, a dover intervenire nelle cerniere e nel meccanismo di chiusura e apertura. Si tratta di una conseguenza naturale, ma chi sceglie di dotarsi di elementi di alta qualità ha ben poco da temere, le ante sono sistemi fatti per durare per molto tempo.

Un alto ‘contro’ degli armadi ad ante scorrevoli può essere ricercato nel loro prezzo di vendita. Solitamente questa tipologia di armadi costa un pochino di più rispetto agli armadi con ante normali. Il fattore che determina l’aumento del prezzo è il sistema di scorrimento, che deve presentarsi ottimo per non incepparsi e anche gli eventuali meccanismi di chiusura di sicurezza, con chiavi o sistemi elettronici.

Scopri anche la selezione delle migliori custodie per abiti per i vostri armadi

In ogni caso, gli armadi ad ante scorrevoli rappresentano l’alternativa ideale per chi ama il gusto essenziale e, soprattutto, per chi ha necessità di sfruttare gli spazi della propria abitazione con intelligenza e lungimiranza.

Ed ecco infine altri spunti per la scelta del vostro armadio con altri materiali interessanti da scoprire

{ 0 comments }

ELENA

TI E PIACIUTO L' ARTICOLO?